Torna su Packlink

Posso modificare i dati della spedizione dopo averla confermata?

Durante la fase di prenotazione della spedizione online avrai la possibilità di ricontrollare e modificare i dati della spedizione prima della conferma. Ti invitiamo a ricontrollare sempre tutti i dati dell'ordine prima di effettuare il pagamento, poichè non sempre è possibile modificare i dati presenti sulla lettera di vettura.

Non è mai possibile modificare i seguenti dati di una spedizione:

  • Codice Postale del mittente o del destinatario
  • Località e Provincia del mittente o del destinatario
  • Peso e Dimensioni della spedizione (consulta le informazioni in fondo all'articolo)
  • Corriere che realizza il trasporto
  • Tipo di servizio. Ad esempio, non si può cambiare un servizio Standard ad uno Express oppure un servizio Drop Off ad uno con ritiro a domicilio incluso.
  • Contrassegno. Sia modificarne l'importo, sia toglierlo o aggiungerlo.

In alcuni casi, è possibile modificare i dati della spedizione ottenendo una nuova lettera di vettura, oppure modificando le informazioni solo internamente con l'azienda di trasporto senza apportare modifiche ai documenti. Potrai richiedere la modifica dei seguenti dati:

  • Nome e Cognome di mittente o destinatario
  • Nome dell'Azienda del mittente o destinatario (consulta le informazioni in fondo all'articolo)
  • Telefono del mittente o destinatario
  • Data di Ritiro della spedizione

Se dopo il pagamento ti accorgi che ci sono degli errori, ti invitiamo a non affidare la merce al corriere ed a contattare il nostro servizio di Customer Support, per verificare se è possibile modificare i dati oppure richiedere la cancellazione della spedizione e riprenotarne una nuova direttamente online. In questo caso, la prima spedizione confermata ti verrà rimborsata. Eventuali correzioni effettuate a penna per quanto rigurada indirizzo, cap, località, potranno non essere prese in considerazione del corriere.

Se devi richiedere una modifica per un ritiro che verrà effettuato in giornata, di lunedì, o il giorno lavorativo successivo, ti consigliamo di riprenotare direttamente un nuovo ordine tramite il sito e richiedere la cancellazione dell'anteriore. La prima spedizione confermata ti verrà annullata e rimborsata senza alcuna penale comunicando nella richiesta di cancellazione il nuovo numero ordine confermato.

In questo caso, per richiedere la cancellazione ed il rimborso di un invio, confermato con dati incorretti e già riprenotato, è necessario che l'ordinante della spedizione ci inoltri la richiesta tramite il formulario di contatto della nostra pagina selezionando l'opzione ''Modificare o Cancellare un ordine'' ed indicando ad esempio ''Richiedo la cancellazione dell'ordine IT... confermato con dati incorretti, per il quale ho già provveduto a riconfermare il servizio con il nuovo numero ordine IT...''.

Sin_t_tulo.png

Hai verificato un problema con il peso o le dimensioni sull'etichetta?

Se il peso sull'etichetta non corrisponde a quello richiesto al momento della conferma, verifica se il serivizio confermato è incluso in uno dei seguenti casi prima di richiederne la modifica o riprenotare:

  • Tutti i corrieri utlizzano il peso volumetrico per calcolare la tariffa dell'invio ad eccezione di NEXIVE per il quale pagherai un prezzo basato sul peso reale dell'invio.  Per questo motivo il valore riportato sull'etichetta corrisponde alla taglia e non al peso reale dell'invio. Ad esempio: Se la spedizione pesa 4 kg, l'etichetta riporterà il valore 3, in quanto la taglia corrispondente è la numero 3 per le spedizioni da 3.01 a 5 kg.

XS fino a 1 kg (taglia 1)
S da 1.01 a 3 kg (taglia 2)
M da 3.01 a 5 kg (taglia 3)
L da 5.01 a 10 kg (taglia 4)
XL da 10 .01 a 20 kg (taglia 5)

  • Per determinati servizi di spedizione è cambiato il sistema di etichettatura Packlink, che contrassegnerà il peso della tuo invio utilizzando il sistema di taglie anzichè il peso volumetrico senza compromettere il corretto svolgimento del servizio di ritiro e consegna. Nello specifico, il valore riportato sull'etichetta corrisponderà al peso medio della taglia corrispondente, ma a sistema i dati che visualizzerà il corriere sono quelli inseriti al momento del preventivo. Esempio pratico: Se la spedizione pesa 14 kg, l'etichetta riporterà il valore 9.8 kg.

Sull'etichetta non visualizzi il campo ''Azienda''?

Per alcuni corrieri, l'etichetta di spedizione non supporta il campo ''Azienda'', per questo motivo non visualizzerai l'informazione sulla lettera di vettura.

Ti consigliamo per questo motivo di indicare nel campo ''Nome'', il nome e cognome del destinatario, ed in ''Cognome'', l'azienda presso la quale verrà effettuato il ritiro o altre informazioni come il cognome presente sul campanello.

campo_Azienda.png

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 67 su 179

Se hai bisogno di assistenza, completa il formulario di contatto. Saremo lieti di aiutarti!

Contattaci