Torna su Packlink

Consigli Di Imballaggio

Questa sezione definisce nello specifico le linee guida per l'imballaggio, che sono determinanti al momento della presentazione di un reclamo. Non si tratta di solamente di suggerimenti opzionali, sono requisiti fondamentali tenuti in considerazione nel caso di verificasse un problema con il tuo invio.

 

 

La predisposizione dell'imballaggio è essenziale per garantire la corretta consegna della merce ed è sempre a carico e cura dell'utente. Packlink e/o il corriere non forniscono materiali per l'imballaggio come scatole, buste, tasche adesive, etc.

Durante il trasporto la tua spedizione viaggia assieme ad altri pacchi, per questo deve poter sopportare una certa pressione. È probabile inoltre che subisca colpi e vibrazioni durante il tragitto su strada o durante i passaggi che avvengono tra i vari depositi del corriere.

 

Un corretto imballaggio deve riuscire a proteggere la merce dai seguenti eventi che si possono verificare durante il trasporto di servizi standard che non prevedono mobilitazione speciale:

 Colpi
 Vibrazioni
 Compressioni
 Caduta libera, altezza minima di 1,50 m
 

Un invio che non viene correttamente imballato può causare:

 Problemi nella manipolazione della merce
 Danni alle altri merce con cui viaggia
 Rottura e/o danni alla merce

 

Per preparare al meglio l'imballaggio di una spedizione è importante considerare i tre seguenti fattori:

 Imballaggio esterno

 Imballaggio interno

 Tipo di merce da imballare

 

Non potrai aprire una pratica di risarcimento se la merce non è stata imballata correttamente seguendo la direttiva internazionale Test 3A Ista - Interntional Safe Transit Association - (ad esempio imballaggi originali) ed i Consigli per l'imballaggio Packlink riportati in questa sezione. In questo caso, la spedizone viaggerà sempre sotto la responsabilità dell'utente, esonerando tutte le parti coinvolte nel trasporto ed assumendone la responsabilità totale in caso di eventuali danni causati anche a terze parti. I reclami vengono automaticamente respinti dalla nostra assicurazione in caso di merce imballata in maniera non omologata e/o con imballi di recupero (ad esempio fogli di giornale, etc.)

 

Per essere sicuro che il tuo invio arrivi a destinazione correttamente ti riassumiamo queste 10 semplici linee guida:

  1. Scegli il materiale adeguato per imballare la merce. Optare per prodotti di alta qualità aiuta ad evitare ritardi e danni durante il trasporto.
  2. Scegli la giusta dimensione della scatola a seconda di ciò che stai inviando. I colli semi vuoti si possono piegare e danneggiare più facilmente, quelli troppo pieni si possono rompere.
  3. Scegli un materiale di imballaggio che sia resistente e robusto.
  4. Riempi tutti gli spazi all'interno del pacco con materiale come polistirolo o pluriball. Ricorda che la merce non deve muoversi all'interno della scatola e non deve entrare in contatto con le pareti della stessa.
  5. Utilizza sempre una scatola nuova e in buono stato. Se stai utilizzando una scatola usata assicurati che sia robusta e in buone condizioni.
  6. Applica in modo visibile la lettera di vettura del corriere all'esterno della scatola. Quando effettuano i ritiri i driver effettuano la lettura con lo scanner le etichette. Ricorda di togliere eventuali vecchie lettere di vettura o etichette.
  7. Utilizza un nastro adesivo resistente e adeguato per sigillare correttamente la merce. Evita di utilizzare spaghi o carta per rivestire il pacco.
  8. Imballa ogni articolo singolarmente e inseriscilo nella scatola in modo che sia separato dagli altri oggetti. Per dividere le merci utilizza del materiale riempitivo come il polistirolo espanso o i fogli di plastica a bolle d'aria. Ogni articolo dovrebbe essere avvolto con almeno 5,08 cm (2 pollici) di materiale riempitivo e posizionato ad almeno 5,08 cm di distanza dalle pareti della scatola.
  9. Utilizza l'imballaggio originale del prodotto solo se è nuovo. Verifica sempre che la scatola sia in buone condizioni e che l'imballaggio sia adeguato al tipo di trasporto che effettuerà la spedizione.
  10. Ricorda di consultare sempre la lista degli Articoli Proibiti prima di effettuare la tua spedizione. I corrieri non accettano alcune tipologie di merce.

 

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 27 su 34

Se hai bisogno di assistenza, completa il fomulario di contatto. Saremo lieti di aiutarti!

Contattaci